domenica 28 febbraio 2010

Siamo sul pianeta Papalla...



Dove sono le donne che scelgono il marito con il calcolatore elettronico! Un po' come succede oggi con facebook.
Questa meravigliosa serie di caroselli ideati dal grande Armando Testa ci faceva sognare da piccini.
La sottile ironia di queste storie era assolutamente audace per l'epoca. Purtroppo la fabbrica dei televisori Philco è fallita lo stesso.

6 commenti:

  1. buongiorno a tutti.. lo sò che sono giovane e perciò non ho potuto godere del periodo di Carosello,però sto facendo la mia tesi di laurea proprio sull'evoluzione della pubblicità che va di pari passo con l'evoluzione del modo di vivere degli italiani. Per questo vorrei poter parlare con il moderatore di questa pagina p...er potergli chiedere un piccolo favore. Grazie per l'attenzione. E' bello vedere come tante persone possano ricordare una pagina importante della nostra storia e che quest'ultima abbia ancora una forte risonanza in noi giovani

    RispondiElimina
  2. Sono della generazione "a letto dopo Carosello" e porco mondo, non si poteva sgarrare di 5 minuti! Quei cortometraggi li ricordo con immenso piacere, anche a distanza di tanti anni quando li rivedo sorrido...

    RispondiElimina
  3. Per vedere carosello dovevo mangiare tutto e visto che non finivo in fretta lo vedevo da uno spiraglio della porto, non potevo rinunciare a Calimero o a Giocondor..... che bello!!!!! Chiaramente a letto dopo carosello!
    Altilia..

    RispondiElimina
  4. Ho rivisto in un attimo tante serate trascorse con il pigiamino e pronto per la nanna!

    RispondiElimina
  5. Molto carino il tuo blog! passa da me e seguimi!!! :)
    http://francescagiusti.blogspot.com/

    RispondiElimina